www.ecoSMEs.net - Il portale per le imprese ecologiche
- Comunicato ENEA

[ Vai direttamente ai contenuti ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi e contenuti:
Menu di servizio per contatti e mailing list;
Menu delle aree del sito per la stampa;
Contenuti
Informazioni sul sito

[ Torna inizio pagina ]

[ Torna inizio pagina ]

Sei in: Home contiene Comunicati stampa contiene www.ecoSMEs.net - Il portale per le imprese ecologiche

COMUNICATI STAMPA

www.ecoSMEs.net - Il portale per le imprese ecologiche

COMUNICATO STAMPA


www.ecoSMEs.net
Il portale per le imprese ecologiche

L'ENEA, in collaborazione con altri partner europei, ha sviluppato il portale www.ecoSMEs.net, un sistema di supporto informativo su web, nell'ambito del progetto europeo eLCA2 cofinanziato dall'EU, rivolto alle aziende che vogliono produrre in maniera più "ecologica", a società di servizio, a pubbliche amministrazioni e a tutti coloro che si impegnano per lo sviluppo di attività produttive ambientalmente sostenibili.

www.ecoSMEs.net, messo a punto in cinque lingue, offre informazioni, pacchetti formativi online, guide tecniche, banche dati e software di analisi per favorire lo sviluppo delle competenze necessarie ad aderire alle Politiche Integrate di Prodotto (IPP), previste dal VI Programma di Azione Ambientale dell'UE, per promuovere azioni di sostegno, con particolare riferimento alle PMI ("SMEs" in inglese corrisponde a PMI), tramite collaborazioni con le Amministrazioni pubbliche ed altri operatori.

Il portale consente di acquisire le competenze per mettere a punto un approccio integrato che, partendo dalla fase di progettazione dei prodotti e dei servizi, ne prenda in considerazione l'intero ciclo di vita (produzione, distribuzione, uso, smaltimento), in modo da perseguire un continuo miglioramento in termini di minore impatto ambientale, e al tempo stesso, di puntare a conquistare nuovi spazi di mercato.
L'obiettivo è di combinare innovazione, competitività del sistema produttivo e sostenibilità ambientale, attraverso lo sviluppo di "prodotti verdi". I settori produttivi presi in considerazione da www.ecoSMEs.net, in questa prima fase dimostrativa, riguardano: legno, metallo, tessile, apparecchiature elettriche e per ufficio, arredo urbano, servizi alberghieri.

Alla realizzazione di www.ecoSMEs.net hanno partecipato esperti di IPP, Tecnologie dell'Informazione e Comunicazione, Gestione, Marketing e Formazione, di Gran Bretagna, Germania, Italia, Spagna e Grecia.

Per informazioni:
Ing. Paolo Masoni, ENEA coordinatore del progetto
051 6098424
paolo.masoni@bologna.enea.it

Roma, 10 Marzo 2005

[ Torna inizio pagina ]

2002/2008 - Powered by ENEA INFOUTE & RESUSMEDIA & RESRELCOM