L'ENEA partecipa a "Frascati Scienza" - Comunicato ENEA

[ Vai direttamente ai contenuti ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi e contenuti:
Menu di servizio per contatti e mailing list;
Menu delle aree del sito per la stampa;
Contenuti
Informazioni sul sito

[ Torna inizio pagina ]

[ Torna inizio pagina ]

Sei in: Home contiene Comunicati stampa contiene L'ENEA partecipa a "Frascati Scienza"

COMUNICATI STAMPA

L'ENEA partecipa a "Frascati Scienza"


Dal 13 al 18 marzo 2006 l’anima scientifica dei Castelli Romani si aprirà al pubblico con “Anteprima Frascati Scienza”: un’intera settimana per sottolineare l’importante presenza storica della scienza a Frascati e nel comprensorio tuscolano, che ha reso da sempre questo territorio uno dei più grandi centri europei di ricerca, del tutto unico e peculiare nel panorama nazionale. In un’area di poco più di 30 kmq trovano posto, infatti, i laboratori dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN–LNF); i laboratori dell’Ente per le Nuove tecnologie, l’Energia e l’Ambiente (ENEA); ESRIN, lo stabilimento dell’ESA in Italia; numerosi istituti del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (OAR, IASF e IFSI) e l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.

In questo contesto, l’Amministrazione Comunale di Frascati, con la partecipazione di tutti gli Enti di Ricerca e la collaborazione organizzativa dell’Associazione Tuscolana di Astronomia e dell’Associazione Eta Carinae, intende creare nell’area tuscolana una “Città della Scienza”, dove persone, luoghi ed iniziative, legati al mondo della ricerca, si incontrino con il pubblico in un grande Forum-Festival: un evento che potrà racchiudere al suo interno più appuntamenti nel corso dell’anno. Tra i principali obiettivi del progetto “Frascati Scienza”, voluto dal Sindaco Francesco Paolo Posa e dall’Assessore Stefano Di Tommaso, c’è quello di favorire la divulgazione della ricerca e delle nuove conoscenze scientifiche, facendo nel contempo apprezzare il territorio di Frascati e l’area tuscolana, sia per le bellezze naturali, architettoniche e l’enogastronomia, che per la sua specificità di distretto culturale scientifico di livello internazionale.

Per presentare gli obiettivi di “Frascati Scienza”, la cui prima edizione è prevista per la primavera del 2007, si è deciso di organizzare dal 13 al 18 marzo 2006, nell’ambito della XVI Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica promossa dal MIUR, un’“Anteprima”, con un ampio programma di interventi curato da scienziati nelle scuole superiori del comprensorio, incontri e dibattiti pubblici presso le Scuderie Aldobrandini del Comune di Frascati, Centri di Ricerca aperti al pubblico e una serata osservativa presso l’Osservatorio Astronomico di Roma nella sede di Monte Porzio Catone.

Per la prima volta gli interventi nelle scuole saranno fruibili anche al più ampio pubblico in diretta e/o in differita, sul sito www.frascatiscienza.it.

 

Le manifestazioni sono patrocinate da:

  • Regione Lazio - Assessorato Ricerca e Innovazione,
  • Provincia di Roma - Assessorato alle Politiche della Scuola,
  • COPIT - Comitato di Parlamentari per l'Innovazione Tecnologica e lo Sviluppo Sostenibile.

 

icona pdf Programma

 

Roma, 09 Marzo 2006

[ Torna inizio pagina ]

2002/2008 - Powered by ENEA INFOUTE & RESUSMEDIA & RESRELCOM