Paganetto al World Future Energy Summit  di Abu Dhabi - Comunicato ENEA

[ Vai direttamente ai contenuti ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi e contenuti:
Menu di servizio per contatti e mailing list;
Menu delle aree del sito per la stampa;
Contenuti
Informazioni sul sito

[ Torna inizio pagina ]

[ Torna inizio pagina ]

Sei in: Home contiene Comunicati stampa contiene Paganetto al World Future Energy Summit  di Abu Dhabi

COMUNICATI STAMPA

Paganetto al World Future Energy Summit  di Abu Dhabi



Il Presidente dell’ENEA, Prof. Luigi Paganetto, nel corso del “World Future Energy Summit” di Abu Dhabi, ha fatto notare che la velocità con cui cresce l’impegno nell’innovazione tecnologica in materia di energie rinnovabili, richiede una presenza in cui Industria, Istituzioni e Ricerca facciano Sistema.

Questo è vero per le singole tecnologie come il solare termodinamico per cui c’è un interesse non solo da parte di singoli Paesi del Golfo, ma anche la possibilità di creare laboratori congiunti con alcuni di questi Paesi, che possono diventare attori e produttori di nuove tecnologie come ad esempio intende fare il Masdar, Fondo Sovrano di Abu Dhabi.

Fare Sistema vuol dire anche mettere insieme le tecnologie per la gestione dei rifiuti, per la mobilità dei trasporti e per la produzione di energia pulita, in un grande progetto di “Città Sostenibile”, come quello per 40.000 abitanti previsto da Masdar.

L’ENEA con la sua capacità di integrazione di tecnologie e competenze è in grado di raccogliere tale sfida e di competere con altri organismi di ricerca a livello internazionale su obiettivi di grande complessità come quello proposto da Masdar.

 

Abu Dhabi, 21 Gennaio 2009

[ Torna inizio pagina ]

2002/2008 - Powered by ENEA INFOUTE & RESUSMEDIA & RESRELCOM