Paganetto firma Accordo con Egitto per solare termodinamico - Comunicato ENEA

[ Vai direttamente ai contenuti ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi e contenuti:
Menu di servizio per contatti e mailing list;
Menu delle aree del sito per la stampa;
Contenuti
Informazioni sul sito

[ Torna inizio pagina ]

[ Torna inizio pagina ]

Sei in: Home contiene Comunicati stampa contiene Paganetto firma Accordo con Egitto per solare termodinamico

COMUNICATI STAMPA

Paganetto firma Accordo con Egitto per solare termodinamico


Il prof. Luigi Paganetto, Presidente dell’ENEA, e il prof. Tarek Hussein, Presidente dell’Accademia della Ricerca Scientifica e Tecnologica - ASRT dell’Egitto,  hanno firmato nei giorni scorsi un accordo di collaborazione per la realizzazione in territorio egiziano di un impianto solare termodinamico con la tecnologia sviluppata dall’ENEA. La cerimonia si è svolta presso il Ministero egiziano per l’Istruzione Superiore e la Ricerca Scientifica, in presenza del Ministro Hany Helal, con la partecipazione del Ministro egiziano per l’Elettricità e l’Energia Hassan Younes, già incontrato dal Presidente Paganetto a margine del G8 Energia di Roma.

Quella tra Italia ed Egitto è una partnership strategica per la produzione di energia da solare termodinamico che potrà essere diffusa ai Paesi del bacino del Mediterraneo attraverso un’apposita rete elettrica.
ENEA e ASRT collaboreranno mettendo in campo, rispettivamente, la Soc. FN SpA per parte italiana, e la New & Renewable Energy Authority sul fronte egiziano.

Si tratta di un progetto pilota che vede lavorare congiuntamente Enti di ricerca italiani ed egiziani e e partner industriali italiani per la realizzazione degli impianti e per il necessario sviluppo tecnologico richiesto per l’adattamento della tecnologia alle esigenze locali.

Roma, 15 Giugno 2009

[ Torna inizio pagina ]

2002/2008 - Powered by ENEA INFOUTE & RESUSMEDIA & RESRELCOM