Antartide: nuova carota di ghiaccio con informazioni climatiche degli ultimi 250.000 anni - Comunicato ENEA

[ Vai direttamente ai contenuti ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi e contenuti:
Menu di servizio per contatti e mailing list;
Menu delle aree del sito per la stampa;
Contenuti
Informazioni sul sito

[ Torna inizio pagina ]

[ Torna inizio pagina ]

Sei in: Home contiene Comunicati stampa contiene Antartide: nuova carota di ghiaccio con informazioni climatiche degli ultimi 250.000 anni

COMUNICATI STAMPA

Antartide: nuova carota di ghiaccio con informazioni climatiche degli ultimi 250.000 anni


Risultati scientifici: confermata l'altalena bipolare (meccanismo climatico già evidenziato in altri studi di sequenze polari) anche durante l'ultima deglaciazione e la natura pan-antartica di questo meccanismo. Con evidenza di alcune differenze nelle variazioni climatiche intervenute nel settore Indo-Pacifico e nel settore Atlantico della calotta Est Antartica tra 16.000 e 14.500 anni fa.

Questo studio verrà pubblicato online alle ore 18.00 di domenica 5 dicembre 2010, sulla prestigiosa rivista scientifica internazionale Nature Geoscience, e riassume il lavoro dei ricercatori di 5 paesi europei (Italia, Francia, Germania, Gran Bretagna e Svizzera) che hanno partecipato al progetto TALDICE (www.taldice.org), progetto europeo a leadership italiana, contribuendo ognuno nel rispettivo ambito di competenza nel campo della glaciologia e dello studio del paleoclima da carote di ghiaccio. 

La partecipazione italiana è rappresentata da ricercatori dell'ENEA, delle Università di Trieste, Milano-Bicocca, Firenze, Parma, Bologna, Venezia, IDPA-CNR e dell'INGV. Alle attività di perforazione hanno collaborato attivamente tecnici dell'ENEA Brasimone e del Laboratoire de Glaciologie et Geophysique dell'Environnement (LGGE, Grenoble, Francia).

Le ricerche italiane si svolgono nell'ambito del Programma Nazionale di Ricerca in Antartide (www.pnra.it), finanziato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR), che ha fornito il supporto logistico al progetto TALDICE.
L'articolo "Expression of the bipolar see-saw in Antarctic climate records during the last deglaciation" di Barbara Stenni e co-autori sarà pubblicato on line sul sito della rivista Nature Geoscience in data 5 Dicembre 2010.
 
 
Per ulteriori informazioni contattare:

Massimo Frezzotti, responsabile del Progetto TALDICE
cell. 320 9224153, massimo.frezzotti@enea.it;

Barbara Stenni, responsabile del Consorzio isotopi,
cell. 349 1554016, stenni@units.it

Valter Maggi, responsabile del Consorzio polveri,
cell. 320 4353300, valter.maggi@unimib.it

Roberto Udisti, responsabile del Consorzio chimica,
cell. 349 7618830, roberto.udisti@unifi.it

Carlo Barbante, responsabile del Consorzio elementi in traccia,
cell. 333 4373372, barbante@unive.it

 

Roma, 05 Dicembre 2010

[ Torna inizio pagina ]

2002/2008 - Powered by ENEA INFOUTE & RESUSMEDIA & RESRELCOM