"Rassegna Italia in Giappone 2011 - ENEA in Giappone 2011"
Un incontro "virtuale" fra i ricercatori italiani e giapponesi in diretta online - Comunicato ENEA

[ Vai direttamente ai contenuti ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi e contenuti:
Menu di servizio per contatti e mailing list;
Menu delle aree del sito per la stampa;
Contenuti
Informazioni sul sito

[ Torna inizio pagina ]

[ Torna inizio pagina ]

Sei in: Home contiene Comunicati stampa contiene "Rassegna Italia in Giappone 2011 - ENEA in Giappone 2011"
Un incontro "virtuale" fra i ricercatori italiani e giapponesi in diretta online

COMUNICATI STAMPA

"Rassegna Italia in Giappone 2011 - ENEA in Giappone 2011"
Un incontro "virtuale" fra i ricercatori italiani e giapponesi in diretta online
Eventi scientifici live in web-conferenza: protezione dei beni culturali dai terremoti, vaccini vegetali e fotovltaico innovativo


Dal 28 novembre al 1 dicembre “ENEA in Giappone 2011. La  sfida dell’innovazione: la ricerca per affrontare il fabbisogno energetico, la sicurezza e la sostenibilità” sarà in diretta  all’indirizzo http://www.enea.it/it/internazionali/enea-in-japan-2011.

Si tratta di una serie di eventi multimediali che rappresentano  il contributo ENEA alla sessione di scienze e tecnologie della Rassegna Italia in Giappone 2011, più ampia iniziativa del Ministero degli Affari Esteri, vetrina della cultura italiana dedicata al pubblico giapponese.  

L’ENEA per la prima volta partecipa alla Rassegna Italia in Giappone 2011 in live streaming, invece che come delegazione in missione. È stata scelta questa modalità in quanto interattiva e poiché consente risparmio di budget, tempo, risorse e la possibilità di replicare l’evento sul podcast,  molto utile per chi non avesse assistito  alle  videoconferenze.  
Le quattro giornate in diretta si svolgeranno in Italia da alcuni Centri dell’ENEA e in Giappone dall’Ambasciata Italiana, in costante collegamento con l’Attaché scientifico Alberto Mengoni.

Obiettivo principale di ENEA in Giappone è rafforzare ed ampliare la collaborazione scientifica fra le  ricercatrici e i ricercatori  dei  due Paesi.  

L’energia, la sostenibilità e l’innovazione sono parole chiave della ricerca internazionale  e su questi temi l’ENEA ha  incentrato le conferenze via internet (webconference);  i settori  sono: Energia, Ingegneria sismica, Radioprotezione, Scienze della vita, Beni culturali, Nanotecnologie, Metrologia delle radiazioni, Politica della ricerca sviluppati anche nell’ottica “post-Fukushima”.

La pagina di rete dedicata  permette l’accesso alle web conference, al podcast, al catalogo contenente gli abstract dei contributi dei ricercatori italiani e giapponesi, come pure ai relativi articoli scientifici completi. Inoltre sono disponibili sulla pagina dedicata i video promozionali delle giornate.
 
Il  calendario dei  principali eventi live è il seguente:  

lunedì 28 novembre. Si terrà l’esperimento in diretta sui nuovi basamenti antisismici in marmo per i Bronzi di Riace, condiviso a distanza con la partecipazione dell’'Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro ed anche dei ricercatori giapponesi esperti di tecniche di fusione del bronzo. Coordina Gerardo De Canio, dai “Laboratori dei terremoti artificiali” del Centro Ricerche Casaccia dell’ENEA. 

martedì  29 novembre. La sessione sarà dedicata al tema Biotecnologie ad uso medico, moderato dal ricercatore ENEA  Eugenio Benvenuto, in collegamento con l’Università di Osaka e con l’Accademia delle Scienze e Tecnologie di Hokkaido.

mercoledì 30 novembre. Saranno presentate le attività  sul  fotovoltaico innovativo da Ezio Terzini del Centro ENEA di Portici, in collegamento con  il prof. Sugiyama Masakazu dell’Istituto di Engineering Innovation dell’Università di Tokyo.

giovedì 1 dicembre. La sessione finale riguarderà le strategie (Policy) nella scienza e il reperimento dei fondi  per le attività di ricerca e le collaborazioni internazionali.

È attualmente disponibile in rete l’agenda delle sessioni di  webstreaming e per chiunque fosse interessato è possibile effettuare la registrazione, utilizzando il formulario predisposto. La partecipazione è gratuita. Lingua ufficiale dell’evento sarà l’inglese. L’orario di collegamento sono le ore 9- 12 italiane  che corrispondono alle  17- 20 giapponesi.

 

Per maggiori informazioni:

 

Roma, 24 Novembre 2011

[ Torna inizio pagina ]

2002/2008 - Powered by ENEA INFOUTE & RESUSMEDIA & RESRELCOM