L’ENEA devolve i contributi ricevuti dal 5 per mille alla ricostruzione della Città della Scienza - Comunicato ENEA

[ Vai direttamente ai contenuti ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi e contenuti:
Menu di servizio per contatti e mailing list;
Menu delle aree del sito per la stampa;
Contenuti
Informazioni sul sito

[ Torna inizio pagina ]

[ Torna inizio pagina ]

Sei in: Home contiene Comunicati stampa contiene L’ENEA devolve i contributi ricevuti dal 5 per mille alla ricostruzione della Città della Scienza

COMUNICATI STAMPA

L’ENEA devolve i contributi ricevuti dal 5 per mille alla ricostruzione della Città della Scienza


L’ENEA ha deciso di devolvere i contributi che riceverà dall’assegnazione del 5 per mille che i cittadini italiani sceglieranno di destinare all’ENEA nella loro denuncia dei redditi di quest’anno alla ricostruzione della Città della Scienza di Napoli, recentemente distrutta da un incendio.

Il contributo del 5 per mille si andrà ad affiancare al supporto per progetti di divulgazione scientifica da realizzare con la Città della Scienza con la messa a disposizione di competenze tecnico-scientifiche presenti in ENEA. L’ENEA intende così fornire un contributo concreto alla rinascita di uno dei luoghi-simbolo della divulgazione scientifica in Italia, esempio di successo dell’interazione tra la comunità scientifica e i cittadini.

Sul sito ENEA è stato pubblicato anche un appello “Insieme per una grande impresa” per incentivare i cittadini ad assegnare il 5 per mille sulle loro dichiarazione dei redditi, firmando nel riquadro per il finanziamento della ricerca scientifica, indicando il codice fiscale ENEA: 01320740580.

 

 

Roma, 26 Marzo 2013

[ Torna inizio pagina ]

2002/2008 - Powered by ENEA INFOUTE & RESUSMEDIA & RESRELCOM