Illuminazione pubblica: piani della luce, energia e sostenibilità - Comunicato ENEA

[ Vai direttamente ai contenuti ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi e contenuti:
Menu di servizio per contatti e mailing list;
Menu delle aree del sito per la stampa;
Contenuti
Informazioni sul sito

[ Torna inizio pagina ]

[ Torna inizio pagina ]

Sei in: Home contiene Comunicati stampa contiene Illuminazione pubblica: piani della luce, energia e sostenibilità

COMUNICATI STAMPA

Illuminazione pubblica: piani della luce, energia e sostenibilità
Convegno AIDI ed ENEA


Promuovere l’efficienza energetica nell’illuminazione pubblica è stato il tema del convegno che si è tenuto oggi presso l’Università degli Studi di Catania, dal titolo: “Illuminazione pubblica: piani della luce, energia e sostenibilità”, organizzato da ENEA e AIDI.

L’evento, rivolto ai Comuni della Sicilia e agli operatori del settore, si è posto l’obiettivo di  fare il punto  sull’efficienza degli impianti di illuminazione stradale, da sempre fonte di grande dispendio energetico. Gli  esperti del settore  si sono confrontati  sui temi della progettazione illuminotecnica, cercando di individuare  le migliori strategie legislative e finanziarie utili per avviare i  progetti di riqualificazione necessari ai Comuni siciliani.

Grazie al progetto Lumière dell’ENEA il sistema dell’illuminazione pubblica è entrato  nella prospettiva della “Smart city”. Le nostre  città vengono pensate come un insieme di reti interconnesse e l’illuminazione intelligente contribuisce a renderle  smart, coniugando perfettamente le istanze di risparmio energetico con le esigenze di sicurezza stradale e personale dei cittadini.

Il progetto Lumière dell’ENEA già supporta circa 450 Comuni italiani nella programmazione e realizzazione di interventi di efficientamento degli impianti di illuminazione, nella gestione energetica del territorio, nell’espletamento delle procedure amministrative e finanziarie. Si stima che l’attuazione di opportuni interventi  di riqualificazione energetica del sistema possa consentire un risparmio sui consumi elettrici del 30% circa.

I Comuni Siciliani, partecipando al convegno di oggi , hanno potuto constatare come l’efficienza della pubblica illuminazione possa diventare  parte integrante dello sviluppo del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) ossia, lo  strumento chiave per tramutare in azioni concrete gli intenti dichiarati con la sottoscrizione del Patto dei Sindaci. Il Patto , iniziativa europea finalizzata a raggiungere e superare gli obiettivi della Politica Energetica e Climatica Comunitaria al 2020, ha ricevuto in Italia un’ampia adesione. L’ENEA è coordinatore nazionale del Patto dei Sindaci.

 

 

 

Roma, 13 Dicembre 2013

[ Torna inizio pagina ]

2002/2008 - Powered by ENEA INFOUTE & RESUSMEDIA & RESRELCOM