Presentazione del libro “Energia, giustizia e pace” - Comunicato ENEA

[ Vai direttamente ai contenuti ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi e contenuti:
Menu di servizio per contatti e mailing list;
Menu delle aree del sito per la stampa;
Contenuti
Informazioni sul sito

[ Torna inizio pagina ]

[ Torna inizio pagina ]

Sei in: Home contiene Comunicati stampa contiene Presentazione del libro “Energia, giustizia e pace”

COMUNICATI STAMPA

Presentazione del libro “Energia, giustizia e pace”
pubblicato dal Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace


Il Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace è lieto di presentare ufficialmente il libro Energia, Giustizia e Pace presso l’ENEA. È un’eccellente occasione di incontro e di riflessione per rafforzare il volo congiunto delle due “ali” che sono la fede e la scienza, e per progredire sul necessario cammino di una collaborazione armoniosa fra ricerca, progettualità, pratica ed etica.
Il lavoro del Pontificio Consiglio, difatti, è stato compiuto alla luce del Vangelo e della Dottrina sociale della Chiesa, senza entrare nei dettagli tecnico-politici né nelle specificità dei vari contesti spaziotemporali, bensì puntando ad offrire alcuni principi etici e criteri di giudizio atti ad accompagnare la riflessione e il comportamento dei vari soggetti interessati dalla questione energetica.

Energia, Giustizia e Pace è strutturato attorno a due grandi parti a loro volta suddivise in capitoli tematici. La prima parte considera l’energia come una sfida per la giustizia e la pace, la seconda come un mezzo che può e deve servire per lo sviluppo, per la giustizia e la pace. Fra gli argomenti considerati: il ruolo indispensabile delle istituzioni e dell’educazione, i problemi causati da un modello economico che assolutizza il profitto, le attese riguardanti i progressi tecnologici e una migliore governance, i collegamenti fra l’energia e l’alimentazione o l’acqua, il pericolo costituito da letture fuorvianti o ideologizzate della questione energetica.

Il lavoro svolto dagli autori è stato apprezzato dall’ENEA che ha sottolineato come il volume riesca a dare, utilizzando dati internazionali, un quadro sintetico e allo stesso tempo esauriente delle interrelazioni tra energia e sostenibilità ambientale, economia e società, presentando anche proposte positive. Molti degli aspetti trattati nel libro rientrano nelle competenze scientifiche e di trasferimento tecnologico dell’ENEA, quali ad esempio le attività per la riduzione delle emissioni e la dipendenza energetica dalle fonti fossili, per favorire il passaggio a un sistema socio-economico low-carbon, per un maggiore utilizzo delle fonti rinnovabili e per migliorare i livelli di efficienza energetica e di innovazione tecnologica. L’ENEA è anche impegnata in progetti di cooperazione internazionale a favore dei paesi in via di sviluppo, nelle tecnologie per la sicurezza alimentare e per il recupero dell’acqua.

 

Roma, 11 Aprile 2014

[ Torna inizio pagina ]

2002/2008 - Powered by ENEA INFOUTE & RESUSMEDIA & RESRELCOM