L'ENEA per la qualità dei prodotti agro-alimentari - Agrobiopolis: un polo scientifico per il sistema agro-industriale - Agricoltura eco-sostenibile, agroindustria, biotecnologie

[ Vai direttamente ai contenuti ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi e contenuti:
Menu di servizio per contatti e mailing list;
Menu delle aree del sito per la stampa;
Contenuti
Informazioni sul sito

[ Torna inizio pagina ]

[ Torna inizio pagina ]

Sei in: Home contiene Qualche spunto su... contiene Agricoltura eco-sostenibile, agroindustria, biotecnologie contiene Agrobiopolis: un polo scientifico per il sistema agro-industriale

QUALCHE SPUNTO SU...

L'ENEA per la qualità dei prodotti agro-alimentari



Si chiama FLAVO il progetto europeo che si propone di migliorare la qualità e le caratteristiche nutrizionali e salutistiche di alcuni tipi di frutta. Come? Ottimizzando il contenuto di flavonoidi, che hanno ottime proprietà per la prevenzione di malattie cardiovascolari nell’uomo. Tutto questo avviene a AGROBIOPOLIS, presso il Centro della Trisaia, che vede l’ENEA impegnata nelle attività di identificazione e caratterizzazione genetica, ad esempio delle fragole, coltura di rilevante importanza economica per il territorio circostante.
Nel Centro l’Ente svolge anche molte altre attività di ricerca e sviluppo. Sviluppa, ad esempio, processi biologici per ottenere prodotti di interesse economico quali alimenti a più alto contenuto tecnologico, microrganismi per impieghi in agricoltura o biomolecole di interesse industriale.
Un forte impegno viene rivolto anche al miglioramento della “sostenibilità” delle tecniche di produzione e della “qualità” di prodotti agro-alimentari tradizionali e innovativi, attraverso l’introduzione di tecnologie nei processi di trasformazione degli alimenti che ne preservino le caratteristiche nutrizionali e sensoriali.


Per saperne di più

 

[ Torna inizio pagina ]

2002/2008 - Powered by ENEA INFOUTE & RESUSMEDIA & RESRELCOM